Luini, i panzerotti migliori di Milano

panzerotti-luini-milano_2

Correva l’anno 1949 quando la signora Giuseppina Luini, trasferitasi dalla Puglia con la sua famiglia, rilevò il forno di via S. Radegonda con l’intenzione di esportare un prodotto tipicamente pugliese, i panzerotti, a Milano. Giuseppina imparò a memoria le ricette del nonno e, con gli anni, riuscì a perfezionarle sempre di più. All’inizio se ne friggevano pochi e il panificio era specializzato soprattutto nella produzione di pane e torte: i milanesi, scettici, preferivano i loro risotti e le loro cotolette a un prodotto tipico del sud. Chissà chi fu il primo a assaggiarne uno, rimanerne folgorato e cominciare il passaparola. Ringraziamo questo ignoto degustatore perché, grazie a lui, Luini è diventato un punto fisso del pranzo o dello spuntino di ogni Milanese che non ha voglia di sedersi al ristorante.

Non fatevi allarmare dalla fila che ogni giorno della settimana si snoda davanti al piccolo panificio: i commessi sono ormai esperti e sono estremamente veloci a prendere ordinazioni, raccogliere gli euro e dare in cambio panzerotti fumanti. Dovrete essere veloci davanti al bancone, quindi seguite i nostri consigli: prendete un classico mozzarella e pomodoro (cotto al forno invece che fritto se volete stare più leggeri) e provate anche un dolcetto (a noi piace in particolar modo il panzerotto con cacao e ricotta).

Qualche anno fa era circolata la voce che Luini stesse per chiudere: i milanesi erano letteralmente impazziti all’idea e si aggiravano per la città con musi lunghi e sacchetti pieni di panzerotti, terrorizzati di non poterli mai più mangiare. Ringraziamo la Madonnina: Luini è ancora aperto e lo resterà per molto!

Maggiori informazioni:

Via Santa Radegonda, 16, Milano, MI, Italia
Lun: 10.00-15.00. Mar-sab: 10.00-20.00
€ 3-10
02 86461917
www.luini.it

Condividi l'articolo