Abside. Abiti eccentrici nel cuore di Milano

Abside-il-negozio-di-abiti-originali-accanto-alla-Statale

Un piccolo negozio in un angolo nascosto di Milano a due passi dall’Università Statale, perfetto per chi vuole fuggire dalla moda di massa: questo è Abside. Al suo interno sono custodite le creazioni di Alessandro e Barbara, la coppia titolare del negozio, assieme a quelle di altri artisti italiani. Vestiti e accessori sono accomunati da colori vibranti e stampe inconsuete: gonne asimmetriche a pois, shopper di tela con fantasie eccentriche, cappelli dalle forme bizzarre… da Abside si trova sempre qualcosa di particolare. Accanto alle grucce ci sono delle mensole piene di libri usati, sia tradotti che in lingua originale, salvati da anfratti di cantine abbandonate.

Quando chiediamo a Alessandro il perché del nome, ci guarda sorridente, alza un dito e sentenzia: “L’abside è una parte della chiesa, e beh, noi siamo letteralmente attaccati a San Nazzaro Maggiore. E poi è anche un acronimo del nome mio e di mia moglie!”. La coppia si è conosciuta tempo fa, quando lui era ancora un ricercatore biologo e lei lavorava al Sole 24 Ore. Dopo aver vissuto a New York per un po’, hanno deciso di rivoluzionare le loro vite e aprire questo meraviglioso negozio. “I prezzi” ci dice Alessandro “sono accessibili, partono dai 20 euro dei braccialetti fino ai 150 dei poncho”. Se volete possedere un capo di abbigliamento unico che farà invidia ai vostri amici, non potete perdervi Abside!

Maggiori informazioni:

Vicolo Santa Caterina, 20122 Milano
Lun-sab:10.00-19.00
02 58315234
www.ab-side.it

Condividi l'articolo